Recensioni

I custodi del patrimonio culturale: recensione a “Arte fiorentina sotto tiro” di Frederick Hartt


Abstract


Il libro è un resoconto dell'esperienza dell'autore per salvare il patrimonio artisitco toscano durante l'occupazione nazista. Il ricordo dei rischi e furti subiti dal patrimonio culturale dei musei fiorentini durante il periodo di occupazione nazista costituisce uno stimolo alla riflessione sulla vulnerabilità dell’arte durante i conflitti tra i popoli. Inoltre l’appartenenza all’umanità intera del patrimonio toscano spinge a chiedersi il ruolo dell’arte per l’identità culturale toscana.


Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


Frederick Hartt (1949) Florentine art under fire, New York, Princeton University Press.

Frederick Hartt (2014) L'arte fiorentina sotto tiro, traduzione a cura di Giandomenico Scemeraro, Firenze, Leonardo

Rodolfo Siviero (1976) La difesa delle opere d'arte: testimonianza su Bruno Becchi, Firenze, Accademia delle arti di disegno,


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


e-ISSN 1723-3410

Registrazione del Tribunale di Firenze n. 4471 del 30 marzo 1995
Gli articoli pubblicati su Bibelot sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported

Licenza Creative Commons