Lettera del CER

I migliori auguri


Abstract


Una riflessione sull’importanza delle biblioteche e la necessità che possano rimanere aperte, che si sofferma principalmente sul prestito domiciliare gratuito, che garantisce l’accesso alla lettura alle parti più deboli della società, la cui fragilità economica in prima istanza le allontana dalla conoscenza e dalla cultura.


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


e-ISSN 1723-3410

Registrazione del Tribunale di Firenze n. 4471 del 30 marzo 1995
Gli articoli pubblicati su Bibelot sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported

Licenza Creative Commons