Informazioni per gli autori

INFORMAZIONI PER GLI AUTORI

Come inviare un articolo in modo corretto.

Si raccomanda agli autori di attenersi alle seguenti raccomandazioni:

Lunghezza degli articoli: preferibilmente massimo 10.000 caratteri compresi gli spazi , e completo di titolo .

Inserire eventuali note esclusivamente a piè di pagina (vedi di seguito indicazioni) .

Alla fine del testo:

aggiungere nome, cognome, ente di appartenenza ed eventuali altri ruoli professionali attualmente ricoperti, mail di contatto.

Abstract: scrivere una breve sintesi dei contenuti dell’articolo in un file separato.

Inviare le immagini in un file a parte (in formato .jpg (RGB nel caso siano a colori), con una definizione di almeno 300 dpi).

Titolo dell’articolo , allineato a sinistra corpo 14 in ARIAL solo iniziale maiuscola.

L’autore una riga sotto, a sinistra , corpo 12 .

Due righe sotto. Comincia il testo.

L’Autore dovrà caricare il testo sulla piattaforma,

https://riviste.aib.it/index.php/bibelot/about/submissions

Oppure inviarlo a : bibelot@aib.it

Si ricorda agli autori che tutti gli articoli vengono visionati da parte della redazione, che si riserva di eseguire piccoli interventi sul testo per uniformarlo alle norme redazionali, in linea con le norme AIB, citate di seguito. Se nessario, il testo puo’ essere rinviato all’autore per eventuali modifiche.

Caratteristiche del testo.

Stile tipografico: possibilmente Arial, corpo 12. Il testo non deve essere sillabato, deve essere giustificato, con interlinea 1,5.

Note e citazioni bibliografiche: saranno indicate con numeri arabi progressivi in esponente, a piè di pagina, con corpo 10 e interlinea singola. Nel corpo della nota, va lasciato uno spazio tra l’esponente e il testo che segue. Nel testo, in caso di note a fine frase, la nota va inserita prima della punteggiatura.

Stile delle citazioni bibliografiche:

Monografie: Nome e Cognome dell’autore, Titolo, complemento del titolo. Luogo di pubblicazione: Editore, Anno di pubblicazione. Es.

Luigi Crocetti, Il nuovo in biblioteca e altri scritti, Roma, Associazione italiana biblioteche, 1994

Articoli di periodici: Nome e Cognome dell’autore, Titolo dell’articolo, complemento del titolo dell’articolo, «Titolo della rivista», annata o Volume in numeri arabi (Anno di pubblicazione, tra parentesi), numero del fascicolo, Pagine [p.], eventuale <URL> tra uncinate.

Carlo Revelli, Cosa è la biblioteca oggi? Tra passato e futuro, le ragioni di un servizio pubblico, in «Biblioteche oggi», 35, (2017), n. 1, p.40-43, <https://tinyurl.com/3p94nbwy>

Parole in corsivo: indicare in corsivo titoli di libri, articoli di periodici, opere d’arte, ecc., così come parole o brevi espressioni in lingue diverse dall’italiano. Le parole di frequente utilizzo in campo biblioteconomico saranno invece indicate in tondo.

Maiuscole e minuscole: in generale è necessario minuscolizzare il più possibile, anche nomi di istituzioni, titoli di opere inglesi e statunitensi, eventuali maiuscole all’interno di titoli di riviste o di opere in genere, scioglimenti di acronimi, ecc. Nei nomi di enti è in genere sufficiente la maiuscola iniziale (Biblioteca nazionale centrale); I nomi di enti inglesi vanno riportati con le iniziali maiuscole dei termini significativi.

I link superiori ad una riga vanno abbbreviati con il servizio TinyUrl

Per specifici approfondimenti e ulteriore casistica:

Norme per gli autori e i redattori di «AIB Studi» https://tinyurl.com/2wnrsk8a

 

La redazione di Bibelot