Innovazione tecnologica e Biblioteche

International Image Interoperability Framework (IIIF) per la gestione, la fruizione e lo studio delle immagini digitali


Abstract


Il 7 e 8 giugno presso il Vaticano a Roma si è tenuto l'International Interoperability Framework (IIIF) 2017 ( http://iiif.io/event/2017/vatican/), destinato ai responsabili dei repository di immagini digitali, ai curatori di contenuti, agli sviluppatori di software, agli studiosi e amministratori delle biblioteche, dei musei, alle società di software e altre organizzazioni che lavorano con immagini digitali e materiali audio/video. 

In questo breve articolo si vuole introdurre l'International Image Interoperability Framework (IIIF), uno tra gli strumenti di ultima generazione in grado di arricchire  i Digital Library Management System, ma anche i repository che non gestiscono dati relativi al patrimonio culturale, in particolare riguardo all’interoperabilità e della fruizione avanzata delle immagini.


Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


A. Salarelli (2017) International Image Interoperability Framework (IIIF): una panoramica. JLIS.it 8, 1

https://www.jlis.it/article/download/12090/11177


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


e-ISSN 1723-3410

Registrazione del Tribunale di Firenze n. 4471 del 30 marzo 1995
Gli articoli pubblicati su Bibelot sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported

Licenza Creative Commons